Associazioni agonisti recettori GLP1 insuline basali

Da pochi mesi è possibile proporre per i pazienti candidati al trattamento iniettivo sia con insulina basale, sia con agonisti del recettore GLP1, una terapia di associazione che vede la com- binazione delle due molecole in un unico dispositivo (degludec/Liraglutide, glargine/lixixenatide). In poche parole il paziente potrà, con una unica iniezione, ricevere i due farmaci con un impatto sulla facilità di gestione della terapia e sulla qualità della vita non trascurabile. I trial clinici di registrazione di tale associazione hanno mostrato, però, vantaggi clinici che vanno al di la della sola migliore gestione della terapia. Combinando le due classi terapeutiche in una unica iniezione, e titolando la dose progressivamente, si sfruttano le
azioni sinergiche dei due farmaci sul controllo glicemico, si pro- pone al pazienti dosi raramente massimali e si minimizza, così, il rischio di ipoglicemia e di effetti indesiderati, più comuni invece quando i due farmaci vengono usati separatamente.

Potrebbero interessarti anche...

Se utilizzi il nostro portale ADR O.D.V., vuol dire che accetti l'utilizzo dei cookie da parte della nostra redazione web. INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi